Terra Nuova Novembre 2004
Terra Nuova Novembre 2014Scopri di più
22 Settembre 2008

Latte in polvere: l'ultima truffa cinese

Sono in totale 53mila i bambini curati in Cina, dei quali 13mila ancora ricoverati in ospedale, per aver consumato latte in polvere contaminato con melamina. Un caso segnalato oggi ad Hong Kong e controlli anche per la multinazionale svizzera Nestlè....

Sono tre le industrie casearie cinesi accusate in questi giorni di aver prodotto e commercializzato latte in polvere contenente la melamina, una sostanza chimica utilizzata per produrre plastica, colle e fertilizzanti. Mescolata al latte e alle farine in apparenza ne aumenta il valore proteico, l'unico risultato invece sono calcoli e insufficienza renale grave agli organi dei bambini, con danni permanenti e a volte mortali, come indicano i casi di decesso verificatisi in Cina in questi giorni. Secondo Repubblica sono 4 le morti accertate e sarebbero stati colpiti 53.000 bambini.

La melamina

La melanina è una sostanza organica incolore, cristallina, appartenente alla famiglia degli eterociclici (uno dei tanti derivati aromatici del petrolio), viene utilizzata in genere per la fabbricazione di resine sintetiche. Viene prodotta scaldando diciandiamide sotto pressione. Resine che vengono impiegate nella produzione di piatti, contenitori, utensili, manici, laminati in plastica dura. La formica, ad esempio, è uno dei più noti prodotti derivati da resine melaniniche.
Le resine butilate della melanina, diventano ingredienti indispensabili per la produzione di vernici e coloranti. Un prodotto tossico che, misto al latte, ne moltiplica la percentuale proteica, permettendo probabilmente allungamenti del medesimo con acqua di rubinetto.
La densa e dannosa caseina, serve a produrre colla per i falegnami e persino adesivi industriali per tenere assieme le chiglie delle navi: produce effetti devastanti nel sistema gastrointestinale e renale umano. Hanno deciso di rendere il latte di mucca ancora più denso, più pesante e più proteico, in barba a tutte le leggi e agli ammonimenti scientifici che reclamano un abbassamento verticale dell'introito proteico umano.
I bimbi colpiti da questo cataclisma nazionale soffrono di insufficienza renale e di calcoli ai reni.

Ancora bambini avvelenati

Proprio in questi giorni un'altra segnalazione di contaminazione al di fuori della Cina, ad Hong kong dove è stata ricoverata d'urgenza una bambina di tre anni affetta da un calcolo renale dopo aver consumato regolarmente negli ultimi 15 mesi il latte della compagnia Yilli, uno dei tre gruppi caseari cinesi messi sotto accusa.

Lo stato di allerta ha coinvolto anche il latte in polvere della multinazionale Nestlè, tolto subito dagli scaffali dei supermercati di Hong Kong in via preventiva: in attesa di maggiori accertamenti circa i prodotti distribuiti dalla multinazionale svizzera nonostante che la Nestlè abbia fatto giungere subito da Ginevra un comunicato dove dichiara che "nessuno dei suoi prodotti in Cina è fatto con latte contaminato". Il centro per la sicurezza alimentare di Hong kong ha tuttavia riscontrato la presenza di sostanze pericolose in un altro prodotto Nestlè: analisi e controlli sono quindi ancora in fase di accertamento.

La situazione è grave, soprattutto perchè stavolta si scherza con la salute dei bambini coinvolti, loro malgrado, nel duro gioco fra la vita e la morte.
Il consiglio che da anni AAM Terra Nuova lancia ai suoi lettori e lettrici è quello di ricorrere prevalentemente e con costanza all'allattamento al seno, un mezzo naturale e sicuro di svezzamento del bambino. Allattare al seno è un segno distintivo della nostra specie che da nutrimento e al contempo protegge la salute dei bambini. E' importante sottolineare che rappresenta anche la prima forma di relazione sociale del bambino e nei genitori fa emergere tutto il sentimento e le emozioni che derivano dal prendersi cura del proprio bambino.
Se non si può ricorrere al seno, l'altro consiglio è quello di acquistare prodotti selezionati, controllati, e certificati per garantire una maggiore sicurezza e salute al vostro bambino. Diffidate quindi di prodotti economici, dall'incerta provenienza, che non hanno subito i necessari controlli e dall'etichetta non chiara.


Articoli pubblicati su AAM Terra Nuova:

>> Luglio-Agosto 2008 "Latte: il trionfo del crudo"

>> Settembre 2008 "Latte materno da salvare"

>> Gennaio 2006 "Divezzamento: no agli oli vegetali"

>> Giugno 2006 "Svezzare al naturale"



Letture consigliate:

>> Tutte le mamme hanno il latte. Rischi e danni dell'alimentazione artificiale

>> Un dono per tutta la vita. Guida all'allattamento materno

>> Sono qui con te. L'arte del maternage

>> Naturalmente bimbo

>> Vaccinazioni. Tra scienza e propaganda. Elementi critici di riflessione

>> La prima ferita. L'influenza dell'imprinting sul nostro comportamento: un percorso di guarigione

>> L'agricoltore e il ginecologo. L'industrializzazione della nascita

>> Bebè a costo zero. Guida a consumo critico per neomamme e futuri genitori



Le nostre riviste: AAM TERRA NUOVA e SALUTE E'

Acquista ultimo numero

Abbonati alla rivista

Acquista un arretrato

I libri di AAM TERRA NUOVA

Visita lo shop on line
di F.G.
Troppe calorie con il latte in polvere
Medicina Naturale
26 Gennaio 2010
di Gabriele Bindi
L'invenzione del latticino
Ambiente
03 Settembre 2009
di Gabriele Bindi
Epidurale: conquista o sconfitta?
Genitori e Figli
14 Ottobre 2008
di F.G.
La Formula del disastro
Genitori e Figli
29 Settembre 2008
di Antonella Sagone
Imprinting: La fonte sepolta della pace
Genitori e Figli
20 Giugno 2008
Imprinting: La fonte sepolta della pace
di Clara Scropetta
L'importanza della prima poppata
Genitori e Figli
27 Febbraio 2008
L'importanza della prima poppata
di Gabriele Bindi
Digiuno per depurare il latte
Genitori e Figli
08 Febbraio 2008
Digiuno per depurare il latte
di Michel Odent
Senza pannolino
Genitori e Figli
22 Gennaio 2008
Senza pannolino
di Clara Scropetta
terra nuova social
Calendario
in che anno siamo?
  • 1393 persiano
  • 1436 islamico
  • 2014 gregoriano
  • 4710 cinese
  • 5115 induista Kali Yuga
  • 5774 ebraico
  • 2558 buddista
l'almanacco di oggi
Eventi
Villa Santi, loc. Daone, Montagne, Trento- dal 31/10/14 al 02/11/14
dal 25/10/14 al 09/11/14
terra nuova annunci