Terra Nuova Ottobre 2004
Terra Nuova Ottobre 2014Scopri di più
02 Febbraio 2012

La finanza nella testa

La finanza è un gioco pericoloso, un gigantesco tira e molla tra euforia e paura. Nicole Foss, ricercatrice fuori dal coro esperta in tema di picco del petrolio, ci aiuta a capirne i meccanismi e ci dà i suoi consigli per far fronte alla crisi economica.

La finanza nella testa

Crisi economica, picco del petrolio e finanza
Ormai è chiaro: l'era «post petrolio» non sarà caratterizzata dalla fine del petrolio in sé. Per quanto ne sappiamo, di greggio sotto i nostri piedi ce ne potrebbe essere ancora tantissimo. Si tratta però di una risorsa che già allo stato attuale è sempre più difficile, e quindi costoso, raggiungere: aumenta il numero dei pozzi off-shore, si moltiplicano le guerre per accaparrarsi i giacimenti, si trivellano aree prima scartate per la scarsa qualità del petrolio estratto, come nel caso della Sicilia, dell'Abruzzo e della Basilicata. Insomma, non è finito il petrolio, ma sta finendo il petrolio a basso costo. Di questo ci accorgiamo già ogni volta che andiamo a fare benzina. Il petrolio però non serve solo a muovere le nostre automobili, ma è l'ingrediente essenziale per un intero sistema di vita di cui ognuno di noi fa parte, volente o nolente.

Ne abbiamo parlato recentemente con  Nicole Foss, ricercatrice finanziaria esperta di picco petrolifero, che ha risposto alle  nostre domande in un'interessante intervista intitolata "Les jeux sont faits", che trovate sul numero di  Febbraio 2012 del Mensile Terra Nuova.

Chi è Nicole Foss?
E' co-editrice del blog The Automatic Earth, dove scrive sotto lo pseudonimo di Stoneleigh. Il sito integra finanza, energia, ambiente, psicologia, demografia e politica per tentare di dare una risposta alla seguente domanda: perché ci troviamo nella situazione attuale? Prima di fondare questo sito, Nicole Foss era direttrice di The Oil Drum Canada (www.theoildrum.com), dove scriveva su finanza e picco petrolifero. Ha precedentemente vissuto nel Regno Unito, dove era ricercatrice presso la Oxford Institute for Energy Studies, specializzandosi in sicurezza nel settore nucleare.
Le sue qualifiche accademiche includono una laurea in biologia presso la Carleton University (Canada), un diploma post-laurea in controllo dell'inquinamento atmosferico e acquatico e un diploma LLM in legge internazionale dello sviluppo presso la University of Warwick (Uk).


La versione completa dell'articolo "Les jeux sont faits - intervista a Nicole Foss" è pubblicata nel numero cartaceo della rivista Terra Nuova Febbraio 2012 disponibile anche come eBook.  



di Nicholas Bawtree e Martina Rafanelli
Cambiare vita e salvare il Pianeta
Novità dal Mondo Ecovillaggi
17 Aprile 2012
di Gabriele Bindi
Rc auto in gruppo d’acquisto
Economia alternativa
21 Marzo 2012
di Najla Calistri
La scienza al bivio
Ecologia della mente
12 Marzo 2012
di Tenzin Gyatso, XIV Dalai Lama
Il decreto che ci spoglierà di tutto
Ambiente
20 Ottobre 2014
Il decreto che ci spoglierà di tutto
di Beatrice Salvemini
Salviamo l'Italia dal saccheggio: scrivi ai parlamentari
Ambiente
19 Ottobre 2014
Salviamo l'Italia dal saccheggio: scrivi ai parlamentari
di Beatrice Salvemini
Il pianeta che vive o il pianeta che muore?
Ambiente
15 Ottobre 2014
Il pianeta che vive o il pianeta che muore?
di Beatrice Salvemini
Terra Nuova aderisce a "Stop Sblocca Italia"
Ambiente
13 Ottobre 2014
Terra Nuova aderisce a "Stop Sblocca Italia"
di Beatrice Salvemini
Vuoi lasciare il tuo commento su questo articolo?
Si prega di inserire il codice esattamente come visualizzato. I Cookies devono essere abilitati nel browser.
Vi informiamo che la direttiva 95/46/CE, la Legge 675/96 e il D.Lgs 196/2003 prevedono la tutela delle persone rispetto al trattamento dei dati personali. Ai sensi delle normative indicate tale trattamento è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la Vostra riservatezza e i Vostri diritti. Vi informiamo inoltre che "titolare" dei dati personali della suddetta legge è la Editrice Aam Terra Nuova Srl. Potrete, in ogni momento, avere accesso ai dati che Vi riguardano, chiedendone l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione, sempre salvo il Vostro diritto di opporVi, per motivi legittimi, al trattamento degli stessi.
terra nuova social
Calendario
in che anno siamo?
  • 1393 persiano
  • 1436 islamico
  • 2014 gregoriano
  • 4710 cinese
  • 5115 induista Kali Yuga
  • 5774 ebraico
  • 2558 buddista
l'almanacco di oggi
Eventi
Milano- dal 21/09/14 al 21/10/14
terra nuova annunci